Come eliminare le macchie solari e godersi l'abbronzatura

I nostri consigli per eliminare e prevenire le macchie solari

 

Quali sono le soluzioni davvero efficaci per rimuovere le macchie solari?

Relax al mare e tintarella estiva sono il sogno di tanti ma eliminare le macchie solari al rientro dalle vacanze, un problema di molti. Si stima infatti che sia un problema che affligge una donna su tre nella fascia dei 40 anni.

Ebbene sì, il sole fa benissimo al nostro umore e alla pelle ma come spesso abbiamo ricordato va preso con le giuste protezioni solari e fuori dagli orari bollino rosso.
Tuttavia può capitare, specialmente nei soggetti più sensibili, che macchie di colore più scuro possano comparire sul viso o sul corpo: si tratta di un eccesso di melanina che non è stato eliminato.

Come si eliminano le macchie solari?

Prima di procedere con soluzioni di qualunque tipo, ti consigliamo di rivolgerti ad un medico dermatologo che saprà darti indicazioni e consigli sul trattamento a te più congeniale.

Normalmente le soluzioni “naturali” e meno invasive proposte per eliminare le macchie solari sono:
- Impacchi naturali schiarenti a base di acqua tiepida, mais e limone. Ricorda un po’ le “ricette della nonna” ma in realtà le proprietà schiarenti del limone hanno degli effetti evidenti sulla pelle.

- Le creme schiarenti. Facilmente acquistabili in farmacia, sono dette anche creme antimelasma e tra le più efficaci, quelle che contengono rucinolo, B-resorcinolo e acido glicirretico. Da applicare due volte al giorno, massaggiando la zona interessata dalle macchie.

- Gel depigmentanti. Spesso a supporto di creme schiarenti o di trattamenti su misura, i gel abase di fosfolipidi rappresentano un rimedio efficace per rigenerare la pelle e combattere le macchie solari.

Tra i trattamenti medici-chirurgici ricordiamo:

- Il peeling. In questo caso si inizia a parlare di trattamenti esfolianti veri e propri applicati in ambulatorio da medici specialisti.
Consigliamo sempre di valutare con molta attenzione questi trattamenti, in particolar modo per chi ha pelli sensibili.

- I trattamenti laser e la luce pulsata. Riescono a rimuovere o ridurre le macchie solari, colpendo la zona interessata. L’effetto non è chiaramente immediato e saranno necessarie diverse sedute, in base alla profondità delle macchie.

Come prevenire le macchie solari?

Una volta che hai iniziato o terminato il trattamento dovrai prestare attenzione ad esporti ai raggi solari, per evitare ricadute.

Se invece non hai macchie solari ma vorresti evitarle è bene sapere che oltre a fattori genetici, le situazioni che predispongono sono:

- Eccessiva esposizione al sole e senza protezioni (quest’ultima deve inoltretener conto anche del tuo fototipo. Ecco alcuni consigli per scegliere tra le migliori creme solari Avene).

- Fattori ormonali. Anche la stessa pillola anticoncezionale potrebbe interferire nell’accumulo di melanina.
Per le donne in gravidanza non è rara la comparsa delle macchie solari che tuttavia vengono riassorbite dopo il parto.  I fattori protettivi a schermo totale sono sicuramente il primo fattore di prevenzione.
- Abuso di profumi, trucchi o deodoranti specialmente se non 100% naturali.

- Stati infiammatori della pelle. Vale anche per la semplice ceretta, se praticata troppo a ridosso dell’esposizione dei raggi solari.